L’Arte di Fare la Differenza Giornata internazionale di studi

Venerdì 14 dicembre 2012, dalle ore 9,30 alle 18,30 | Sala Conferenze del Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino

La Giornata Internazionale di Studi è il momento conclusivo del progetto L’Arte di Fare la Differenza.

Pubblicati gli atti

I lavori prevedono:

una tavola rotonda strutturata in due sessioni tematiche dal titolo “Arte irregolare: quale dialogo con la contemporaneità artistica e sociale?” e “Arte relazionale: voci a confronto tra teorie e pratiche” a cui prenderanno parte antropologi e storici dell’arte, artisti, galleristi, curatori;

la presentazione del progetto a cura di antropologi museali, fisici, culturali;

la presentazione delle 5 opere di arte relazionale da parte di rappresentanti dei 15 giovani autori in dialogo con storici dell’arte ed artisti;

la discussione del progetto, affidata a studiosi ed esperti esterni che rifletteranno sul suo lascito, o patrimonio, in termini di risultati raggiunti e prospettive future.

L’evento ospiterà, oltre ai protagonisti del progetto, relatori  – provenienti da Francia, Svizzera, Norvegia, Stati Uniti – invitati ad integrare, con le loro esperienze e competenze, la prospettiva interdisciplinare con cui si è scelto di restituire il processo partecipato e gli esiti raggiunti. L’iniziativa vuole infatti costituire un’importante occasione di confronto e dialogo sulle tematiche della creatività giovanile, della produzione artistica irregolare e relazionale, dell’inclusione, della valorizzazione dei patrimoni, della cittadinanza attiva, dell’educazione, della mediazione interculturale.

Relatori: Ivan Bargna, Fiorella Bassan, Simona Bodo, Fabio Cafagna, Andrea Caretto e Raffaella Spagna, Erika Cristina, Eva di Stefano, Gustavo Giacosa, Piero Gilardi, Francesca Gobbo, Laurie Kalb, Vito Lattanzi, Gianluigi Mangiapane, Silvia Mascheroni, Nicola Mazzeo, Anna Maria Pecci, Lucienne Peiry, Cesare Pietroiusti, Valentina Porcellana, Maria Teresa Roberto, Arnd Schneider, Vincenzo Simone, Tea Taramino, Elena Volpato, Beatrice Zanelli

Leggi il programma dettagliato e il comunicato stampa. Per ulteriori informazioni leggi anche la presentazione.

L’Arte di Fare la Differenza
Progetto e coordinamento scientifico di Anna Maria Pecci, a cura di Arteco, in collaborazione con il Museo di Antropologia ed Etnografia dell’Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi, del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Torino, della Città di Torino, Direzione Centrale Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie, Servizio Disabili.

L’Arte di Fare la Differenza è stato realizzato con il contributo della Compagnia di San Paolo (nell’ambito del bando Generazione Creativa) e della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.

Progetto grafico: Roberto Necco / Elyron

Annunci